Home

Autoricambi Ennio - Rieti

Friday
Oct 24th

Come si legge una carta di circolazione

Sapere come si legge una carta di circolazione e cosa significano le varie sigle è molto importante, soprattutto in caso di richiesta di pezzi di ricambio.

  • (A) numero di immatricolazione (targa)
  • (B) data della prima immatricolazione del veicolo
  • (C.2.1) cognome o ragione sociale
  • (C.2.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento
  • (C.3.1) cognome o ragione sociale
  • (C.3.2) nome(i o iniziale/i (se del caso)
  • (C.3.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento
  • (D.1) marca veicolo
  • (D.2) tipo veicolo
  • (D.3) denominazione/i commerciale/i
  • (E) numero di identificazione del veicolo(telaio)
  • (F.1) massa massima a carico tecnicamente ammissibile, ad eccezione dei motocicli
  • (F.2) massa massima a carico ammissibile del veicolo in servizio nello Stato membro di immatricolazione
  • (F.3) massa massima a carico ammissibile dell'insieme in servizio nello Stato membro di immatricolazione
  • (G) massa del veicolo in servizio carrozzato e munito del dispositivo di attacco per i veicoli trattori di categoria diversa dalla M1
  • (I) data di immatricolazione alla quale si riferisce la carta di circolazione
  • (J) categoria del veicolo
  • (J.1) destinazione ed uso del veicolo
  • (J.2) carrozzeria del veicolo
  • (K) numero di omologazione del tipo (se disponibile)
  • (L) numero di assi
  • (N.1) ripartizione tra gli assi della massa massima a carico tecnicamente ammissibile (per i veicoli con massa totale superiore a 3500 kg) asse 1 (kg)
  • (N.2) asse 2 (kg), se del caso
  • (N.3) asse 3 (kg), se del caso
  • (N.4) asse 4 (kg), se del caso
  • (N.5) asse 5 (kg), se del caso
  • (O.1) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio frenato (kg)
  • (O.2) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio non frenato (kg)
  • (P.1) cilindrata (cm3)
  • (P.2) potenza netta massima (kW) (se disponibile)
  • (P.3) tipo di combustibile o di alimentazione
  • (P.5) numero di identificazione del motore
  • (Q) rapporto potenza/massa in kW/kg (solo per i motocicli)
  • (S.1) numero di posti a sedere, compreso quello del conducente
  • (S.2) numero di posti in piedi (se del caso).
  • (U.1) livello sonoro a veicolo fermo [dB(A)]
  • (U.2) livello sonoro a regime del motore (giri*min-1)
  • (V.1) CO (g/km o g/kWh)
  • (V.2) HC (g/km o g/kWh)
  • (V.3) NOx (g/km o g/kWh)
  • (V.5) particolato per i motori diesel (g/km o g/kWh)
  • (V.7) CO2 (g/km)
  • (V.9) indicazione della classe ambientale di omologazione CE.
 
  • Lubrificanti Shell

  • Lubrificanti AGIP

  • Kit modifica XENO

  • Catene da Neve

Attraverso le diverse partnership tecniche con Ferrari, Ducati ed il team Shell-Pennzoil nel campionato NASCAR, Shell ha a disposizione un banco di prova tra i più impegnativi per mettere a punto i carburanti ed i lubrificanti premium per ogni cliente Shell. Vai dietro le quinte a scoprire tutto quanto c'è da sapere. Con 12 titoli piloti e 10 titoli costruttori, quella tra Shell e la Scuderia Ferrari è la partnership tecnica più vittoriosa nella storia della Formula Uno.

La continua innovazione tecnologica delle auto diesel e benzina, richiede carburanti e lubrificanti di qualità sempre più elevate e con caratteristiche specifiche, formulate in funzione delle varie applicazioni e delle norme di protezione ambientale. Ne sono un esempio i nuovi carburanti BluDiesel e BluSuper che, anticipando la normativa europea del 2009, migliorano e garantiscono nel tempo le prestazioni e l’efficienza dei motori nuovi e vecchi, riducendo contemporaneamente le emissioni inquinati.

Volete continuare a viaggiare nel buio? Per illuminare al meglio la strada di notte o in qualsiasi situazione di scarsa visibilità, oggi abbiamo a disposizione la tecnologia basata sul gas naturale denominato xenon. Attraverso scariche elettriche lo xenon è in grado di emettere luce la cui temperatura è paragonabile a quella della luce solare. Il raggio di luce di una lampadina allo xenon supera sia in profondità che in ampiezza quello di un'alogena permettendo di riconoscere prima e meglio eventuali ostacoli.

E’ inverno e le basse temperature non sembrano darci tregua. Cosa deve fare l’automobilista responsabile? Lo dice anche il codice stradale: montare le catene da neve. Dove indicato dal cartello stradale apposito, le vetture hanno l’obbligo di circolare con catene o pneumatici da neve. Da Ennio Autoricambi Rieti puoi trovare un vasto assortimento di catene da neve e pneumatici da neve per tutti i tipi di veicoli.

Login






Negozio OnLine

NUOVO CLIENTE? REGISTRATI Sample imageScopri gli accessori ed i ricambi per il tuo veicolo.
IDENTIFICA IL TUO VEICOLO Sample image Come si leggono i dati riportati sul libretto di circolazione.
SERVE AIUTO? Sample image Chiedilo al nostro servizio tecnico. Tel. 0746 204758 - 0746 296461.

Chi c'è online?

 8 visitatori online

AD PARTNER

Sample image

 

Pagine Utili Roma

Novità

€100.00